Abarth

Abarth: un week end da “Scorpione”

Abarth: un week end da “Scorpione”

Il prossimo fine settimana sarà un concentrato di adrenalina per Abarth: lo Scorpione, infatti, sarà protagonista nei Rally e in pista con l’ADAC F4 tedesca…

Per gli appassionati del motorsport firmato Abarth ci sarà da divertirsi: tre gare nell’ambito dell’Abarth 124 rally Selenia International Challenge (il “Sanremo” in Italia, in Spagna il Rally “Sierra Morena” e in Svizzera il “Criterium Jurassien”), più l’inizio a Oschersleben delll’ADAC F4 Championship powered by Abarth – con al via i giovanissimi David Schumacher (GER) ed Enzo Fittipaldi (BRA) – è un ben menù da consumarsi in tutto il week end

Nei rally parteciperanno quattro equipaggi privati nelle gare dei campionati italiano, spagnolo e svizzero.

In Italia si corre il Rally di Sanremo, seconda prova della serie tricolore, che vede in lizza due equipaggi del team Bernini Rally nell’ambito dell’Abarth 124 rally Selenia International Challenge: il giovanissimo toscano Cristopher Lucchesi, in coppia con Massimiliano Bosi e Alberto Mussa, con Titty Lucchesi. Il giovane Lucchesi ha ottenuto il successo di categoria R-GT nel Rally Il Ciocco, gara d’esordio del Campionato Italiano; Mussa è invece all’esordio nella serie italiana, dopo aver testato l’Abarth 124 rally nel Rally di Alba del 2017.

Emozionato Cristopher Lucchesi: “Il Rally di Sanremo è una della gare che sogno da sempre, le strade sono difficili e ritmate, spero di confermare quanto di buono fatto nel Rally Il Ciocco”.

Anche per Alberto Mussa l’entusiasmo della partecipazione a una corsa blasonata: “Ho sempre avuto in mente le immagini delle Fiat 124 Spider Abarth che si inerpicavano sulla salita di Baiardo e oggi correre con l’interpretazione attuale di questo modello mi dà una grande emozione”.

Il Rally di Sanremo parte dalla città ligure venerdì 13 aprile alle ore 15,30: due le tappe in programma, con la conclusione sabato 14 alle ore 19, dopo aver affrontato un percorso lungo 491 km, 152 dei quali di velocità cronometrata, ripartiti su 10 prove speciali.

In Spagna, nel Rally Sierra Morena, l’Abarth 124 rally difende il titolo di Campione di Spagna R-GT di Rally su Asfalto vinto dal team SMC Junior Motorsport. Dopo il clamoroso successo ottenuto nel suo primo anno in gara, l’Abarth Rally Team affronta la stagione 2018 con l’obiettivo di riconquistare il titolo di Campione di Spagna nella categoria R-GT.

Con l’esperienza accumulata nel 2017, sia con l’auto che con la struttura tecnica e sportiva, la squadra di Madrid affida quest’anno l’auto agli spagnoli Alberto Monarri e Rodrigo Sanjuán.

“Siamo entusiasti di far parte di un marchio così prestigioso come Abarth – dice Alberto Monarri – Abbiamo un compito impegnativo, confermare il successo dello scorso anno nel campionato spagnolo asfalto (CERA). Ho iniziato a correre nei rally con la Fiat Punto Cup nel 2002 e sono quindi molto legato a questo marchio”.

Il Rally Sierra Morena parte da Cordoba venerdì 13 aprile alle ore 16,15 e si conclude sabato 15 alle ore 18,40: 428 i km del percorso, con 12 prove speciali per un totale di 164 km di velocità cronometrata.

In Svizzera fa il suo esordio il team Zeughaus Garage che schiera un’Abarth 124 rally affidata a Beat e Janine Wissen (CH) nel Criterium Jurassien, gara d’apertura del campionato elvetico.

Beat Wyssen è un affezionato del marchio dello Scorpione: “Da anni corro con le Abarth 500 R3T e in questa stagione ho deciso di compiere un salto in avanti con questa bellissima 124 rally”.

Il Criterium Jurassien scatta da Saignelégier venerdì 13 aprile alle 18 e si conclude sabato 14 alle 19, dopo 481 km, con 11 prove speciali per un totale di 174 km di velocità.

Abarth torna in pista in Germania sul circuito di Oschersleben dove inizia l’ADAC F4 Championship powered by Abarth. Le monoposto spinte da motore Abarth T-jet da 160 CV sono le protagoniste di un campionato propedeutico alla crescita dei futuri campioni distintisi tra i giovanissimi piloti di kart.

Questa è la quarta stagione della serie tedesca che vede al via una trentina di monoposto guidate da piloti provenienti da 12 Paesi: tra le giovani promesse anche David Schumacher, figlio di Ralf, che segue così le orme del cugino Mick (figlio di Michael), protagonista nel 2016 in Italia e Germania, ottenendo in entrambi i campionati la piazza d’onore. Al via anche il brasiliano Enzo Fittipaldi, nipote di Emerson due volte campione del Mondo F1.

Tre le gare in programma nel weekend: sabato 14 aprile alle ore 11,05 e alle 16,30, domenica alle 15,45.

 

Altro in Abarth

Tour de Corse, classifica R-GT: dominio assoluto delle Abarth 124

redazione10 aprile 2018

Abarth al Salone Internazionale di Ginevra 2018: lo scorpione punge ancora

redazione2 marzo 2018

ACI Rally Italia Talent 2018 targato Abarth: buona la quinta

redazione15 febbraio 2018

Rally Italia Talent, il gran finale sul Circuito di Siena con le potenti Abarth

redazione14 aprile 2017

Alfa Romeo Giulia e Abarth 595 sono state nominate “Best Car 2017”

redazione26 gennaio 2017

85° Rallye di Montecarlo: debutta la nuova Abarth 124 Rally

redazione9 gennaio 2017

Debutta la nuova Abarth 124 rally

redazione19 dicembre 2016

Abarth festeggia il titolo del Team Movistar Yamaha Moto Gp

redazione15 novembre 2016

Al via la 33esima edizione di “Auto e Moto d’Epoca”, Alfa Romeo e Abarth ci sono

redazione19 ottobre 2016

Copyright © 2015 ABMnews.

ABMnews è iscritta nel registro della stampa presso il tribunale di lecco al n. 6/2008


Website by Artlantis Srl