Groupe PSA

GROUPE PSA veicoli commerciali: premiata la leadership europea

GROUPE PSA veicoli commerciali: premiata la leadership europea

In occasione della presentazione dell’Annuario Trucks & Vans 2018 – edito da Vega Editrice – Groupe PSA Italia Veicoli Commerciali è stata premiato non solo per le vendite ma anche per la grande professionalità di tutti quelli che ne fanno parte.

Il premio è stato ritirato da Philippe Narberburu, capo dei veicoli commerciali di Groupe PSA, che si è aggiudicato anche il prestigioso “Personaggio dell’Anno 2018”

Quello di Groupe PSA è un primato, consolidato da tempo, che nel 2017 ha avuto ulteriore conferma con una vendita complessiva record di 435mila unità, pari al 20,2% del mercato (cresciuto nel contempo del 2,6%) e pari ad un incremento del 14% rispetto al 2016.

Anche Fuori Europa l’offensiva del Gruppo ha ottenuto risultati lusinghieri. In America Latina le vendite sono aumentate del 13%, grazie ad una gamma di prodotti rinnovata, ed addirittura del 55% in Eurasia.

A questo trend internazionale positivo l’Italia contribuisce attivamente. Infatti, con 29.357 immatricolazioni ed una quota del 15,2%, nel 2017 Groupe PSA è cresciuta nel nostro Paese del 12,9% in un mercato leggermente in flessione. Risultato che le ha permesso di guadagnare più di 2 punti di quota e consolidarsi al secondo posto nel mercato dei veicoli commerciali.

L’ottimo stato di salute del Gruppo in Italia è stato confermato anche all’avvio del 2018. Nel primo trimestre dell’anno, con 6.901 immatricolazioni di veicoli commerciali dei marchi Peugeot e Citroën ed una quota del 15,82%, Groupe PSA cresce nel nostro Paese del 13,6% in un mercato sostanzialmente stabile (+1,3%). Tale risultato permette di guadagnare complessivamente 1,7 punti di quota rispetto all’analogo periodo dello scorso anno e di consolidare il secondo posto in termini di quota di mercato.

La crescita è alimentata dal successo di una gamma completa e da un servizio vicino alle necessità specifiche della clientela professionale

Questi successi contribuiscono al dinamismo complessivo del Gruppo, le cui ambizioni puntano a rafforzare l’attuale leadership in Europa e a triplicare le vendite extraeuropee entro il 2021 nel settore dei Commerciali, con veicoli che s’inseriscono nella Core Model Strategy di Groupe PSA, lanciata nel 2016 con il piano Push to Pass, sostenuta da proposte sviluppate per soddisfare le aspettative dei clienti.

In quest’ottica va inquadrata l’entrata in funzione a Kaluga (Russia), in questi mesi, della produzione di Peugeot Expert e di Citroën Jumpy che consentirà, proprio nell’osservanza del piano strategico Push to Pass, di proporre alla clientela locale veicoli moderni a prezzi accessibili.

Inoltre, proprio le eccellenti performance in Europa hanno portato il Gruppo ad accompagnare questa straordinaria dinamica di crescita con il potenziamento del suo apparato industriale.

Così, nel sito di Hordain (Sevelnord), dalle cui linee escono Peugeot Expert e Citroën Jumpy, oltre ai recenti Peugeot Traveller e Citroën Spacetourer, è stata creata una quarta équipe di produzione, con l’assunzione di circa 600 persone.

Team aggiuntivo anche al complesso portoghese di Mangualde, a cui è dovuta una parte consistente della produzione di Peugeot Partner e Citroën Berlingo. Tra l’altro in questo sito stanno prendendo il via operazioni che prevedono la sua trasformazione nell’ambito del progetto Mangualde 2020, con una nuova piattaforma ed un nuovo veicolo.

Inoltre, il Gruppo sta potenziando il sito inglese di Luton, che nel 2017 ha prodotto 60mila Opel/Vauxhall Vivaro. Con l’installazione della piattaforma EMP2 adattata ai veicoli commerciali, che sarà operativa entro la metà del 2019, Groupe PSA porterà la capacità produttiva annua della fabbrica a 100mila unità.

Groupe PSA: le nuove sfide nel mondo dei trasporti. Il successo di Groupe PSA nel Vecchio Continente è avvenuto soprattutto grazie alle ottime performance dei modelli al centro della gamma, ossia Citroën Jumpy e Peugeot Expert, con 84mila unità vendute (+97% rispetto al 2016) che corrispondono al 18% del mercato (+49% sempre rispetto al 2016).

Un fattore significativo del successo è che Citroën Jumpy e Peugeot Expert sono le uniche proposte del segmento dei commerciali di medie dimensioni a proporsi in ben tre “taglie” diverse in grado di soddisfare un’ampia fascia di esigenze del trasporto professionale: XS, con lunghezza 4,61 metri; M, con lunghezza 4,96 metri; XL, con lunghezza 5,31 metri.

Le loro caratteristiche li rendono quanto mai adatti alle necessità dell’e-commerce il cui sviluppo esponenziale sta rivoluzionando il mondo della logistica. In Europa il settore dell’e- commerce è cresciuto del 32% dal 2015 al 2017 e rappresenta ormai il 14% dell’intero comparto delle vendite al dettaglio.

Per le consegne in ambito urbano e suburbano Groupe PSA propone anche due modelli “0 emissioni”: Citroën Berlingo Van Full Electric e Peugeot Partner Full Electric.

 In occasione della presentazione dell’Annuario Trucks & Vans Edizione 2018 (svoltosi lo scorso 13 aprile come da tradizione nel Ristorante Saint George Premier nel Parco di Monza), Groupe PSA ha esposto sei dei suoi veicoli commerciali più rappresentativi.

Peugeot Partner Premium L1. Poiché ogni azienda ha le proprie necessità, Peugeot Partner è disponibile in diverse versioni per soddisfare le esigenze specifiche sia del lavoratore autonomo sia di un gestore di flotte. Peugeot Partner è disponibile in quattro versioni differenti, anche come pianale cabinato. Offre una base di conversione efficiente che consente agli allestitori di adattare il veicolo alle esigenze di clienti sempre più specializzati.

Peugeot Expert Doppia Cabina. La robustezza e modernità sono caratteristiche distintive di Peugeot Expert. Con tre diverse lunghezze disponibili, tra cui una versione compatta di soli 4,6 metri di lunghezza, è in grado di soddisfare un’ampia gamma di esigenze, anche per i trasporti urbani grazie alle dimensioni particolarmente adatte per il traffico cittadino. Con un’unica altezza di soli 1,90 metri Peugeot Expert può essere parcheggiato in spazi ridotti.

Peugeot Boxer Furgonatura Squadrata. La gamma di Peugeot Boxer è stata concepita con la massima modularità. Le altezze e le lunghezze sono combinabili tra loro, garantendo la migliore larghezza utile del segmento (da1,87 a 1,42 metri) ed un volume di carico fino a 17,3 m3, con uno dei migliori Peso totale a pieno carico (PTAC) sul mercato.

Citroën Berlingo Doppia Cabina. Disponibile nella lunghezza L2 (fino a 4,1 m3), Citroën Berlingo Van offre una superficie di carico ottimale e con accessi intelligenti: ampie porte scorrevoli laterali e porte posteriori a doppio battente asimmetriche che si aprono a 180°.

Citroën Jumpy Furgone XS 115. La Citroën Jumpy si adatta alle diverse esigenze, sempre al servizio della funzionalità, della praticità e dell’ergonomia. Offre fino a 1.400 kg di carico utile, 6,6 m3 di volume di carico, 4 m di lunghezza utile e fino a 2,5 tonnellate di massa trainabile. La sua concezione modulare propone anche due misure per il passo (2,92 m e 3,27 m) e due misure di sbalzo posteriore (0,80 metri e 1,15 metri) da combinare nelle 3 diverse lunghezze.

Citroën Jumper Furgone. Citroën Jumper si distingue per il suo design essenziale ed ottimista al servizio della funzionalità, della sicurezza e del risparmio. Vanta una robustezza e un’affidabilità infallibili declinate in diverse silhouette: quattro lunghezze (L1, L2, L3, L4); tre passi (3 m, 3,45 m, 4,04 m); tre altezze possibili (H1, H2, H3). Per un totale di 8 silhouette da 8 a 17 m3 di volume di carico.

Altro in Groupe PSA

Groupe PSA: road to 2035

redazione20 aprile 2018

Groupe PSA: alla scoperta del progetto SCOOP

redazione13 aprile 2018

GROUPE PSA: a Firenze per un car sharing elettrico

redazione12 aprile 2018

Groupe PSA: operativa la Business Unit dedicata ai veicoli elettrici

redazione9 aprile 2018

Groupe PSA Italia: a marzo + 5,7% grazie ad un’ottima offensiva di prodotto

redazione6 aprile 2018

Groupe PSA punta sull’intelligenza artificiale

redazione4 aprile 2018

GROUPE PSA: nasce al Salone Global Industrie il programma “La Fabbrica del Futuro”

redazione4 aprile 2018

Groupe PSA – Parola d’ordine: ottimizzare il dispositivo industriale in Europa

redazione27 marzo 2018

GROUPE PSA rivela i dati sulle emissioni in condizioni di utilizzo reale delle auto Peugeot, Citroen e DS Automobiles

redazione9 marzo 2018

Copyright © 2015 ABMnews.

ABMnews è iscritta nel registro della stampa presso il tribunale di lecco al n. 6/2008


Website by Artlantis Srl